Big G compra Looker per battere Amazon e Microsoft sul cloud

Big G compra Looker, una startup specializzata nel settore delle analisi sul mondo del cloud e dei big data. Lo riporta starmag,it spiegando che l’affare costerà 2,6 miliardi di dollari a Google e Looker entrerà a far parte di Google Cloud per cercare la riscossa nei confronti di grandi rivali di sempre, Amazon e Microsoft.

In realtà il colosso di Mountain View aveva già investito in Looker attraverso CapitalG, la società di venture capital del gruppo: le due società condividono 350 clienti, da BuzzFeed a Yahoo. Sei mesi fa, Looker aveva già 1.600 clienti e un fatturato di 100 milioni di dollari, con prospettive di crescita del 70% su base annua. Ora l’accesso a Google Cloud, fornirà a Looker un bacino di utenza estremamente più grande. Si tratta delle prima grande operazione da quando c’è da quando l’amministratrice delegata Diane Greene si dimise facendo spazio a Thomas Kurian.