Il cloud sotto la lente: il modello di Alibaba

Alibaba Cloud, noto anche come Aliyun in cinese, è un fornitore di servizi incentrato sul cloud con sede in Cina ed è una filiale del gruppo Alibaba. Fondata nel 2009 per fornire servizi di piattaforma alle attività di e-commerce del Gruppo Alibaba, Alibaba Cloud ora vende a società di tutto il mondo. Questa valutazione del quadrante magico si concentra sul business internazionale di Alibaba Cloud, che ha sede a Singapore, e la nostra valutazione tecnica è stata eseguita utilizzando il servizio internazionale.
Offerte: Alibaba Cloud è IaaS + PaaS integrato. Offre elaborazione multitenant virtualizzata Xen e KVM (Elastic Compute Service) con archiviazione a blocchi indipendente dal calcolo (dischi cloud). Offre inoltre l’archiviazione di oggetti (Alibaba Object Storage Service), un servizio CDN, un servizio container basato su Docker (Cloud Container Service), un’infrastruttura cloud privata preconfigurata (Apsara Stack ed ET Brain) e una varietà di servizi a livello PaaS, inclusa una famiglia dei servizi di database (ApsaraDB).
Sedi: Alibaba Cloud gestisce più regioni in Cina e ha inoltre una presenza negli Stati Uniti (costa orientale e occidentale), Germania, Australia, Hong Kong, Indonesia, Giappone, India, Malesia, Singapore, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito. Ha vendite locali negli Stati Uniti, in Cina, Germania, Australia, Giappone, Hong Kong e Singapore. Il portale di servizio cinese, la documentazione e il supporto sono in mandarino. Il portale internazionale, la documentazione e il supporto sono in inglese, mandarino e giapponese.
Profilo di adozione: Alibaba Cloud è l’attuale leader di quota di mercato per il cloud IaaS in Cina (42%) e si comporta particolarmente bene con le aziende digitali cinesi e le entità del settore pubblico cinese. In Cina, Alibaba offre opzioni di infrastruttura di cloud privato per le aziende cinesi che desiderano un modello di cloud ibrido. Al di fuori della Cina, nonostante le partnership annunciate nel 2018 con SAP e VMware, Alibaba Cloud è in genere utilizzato dagli acquirenti di modalità 2 nella regione Asia / Pacifico alla ricerca di una piattaforma per carichi di lavoro agili.
Usi consigliati: carichi di lavoro aziendali digitali cloud-first per clienti che sono (1) con sede in Cina o nel sud-est asiatico e desiderano sfruttare la relazione di Alibaba Cloud con la sua società madre o (2) devono individuare l’infrastruttura cloud in Cina.
Punti di forza

    Alibaba Cloud offre una vasta gamma di offerte IaaS + PaaS integrate nel cloud pubblico, comparabili nell’ambito dei portafogli di servizi di altri provider di iperscale focalizzati a livello globale.
    Alibaba Cloud è leader di quota di mercato per il cloud IaaS in Cina, dove ha valutazioni positive sulla soddisfazione dei clienti e forti legami con il settore pubblico cinese. Le aziende cinesi considerano Alibaba Cloud un fattore abilitante per la trasformazione digitale e un canale per iniziare a guadagnare entrate digitali.
    Alibaba Cloud ha una stretta affiliazione con il gruppo di società Alibaba, consentendo ad Alibaba Cloud di fungere da ponte verso la Cina per le compagnie internazionali e un ponte fuori dalla Cina per le compagnie cinesi.

Precauzioni

    L’offerta internazionale di Alibaba Cloud non ha tutte le capacità dell’offerta cinese, né la profondità delle funzionalità dei suoi principali concorrenti globali (Amazon Web Services, Microsoft, Google). In molte regioni, servizi specifici potrebbero essere disponibili solo quando si utilizzano determinati tipi di istanze di calcolo.
    Alibaba Cloud guadagna il 90% delle sue entrate in Cina e non ha aumentato sensibilmente la sua base di clienti aziendali al di fuori della Cina. Alibaba ha capacità limitate in termini di ecosistema MSP, integrazione di software aziendale di terze parti e strumenti operativi; e piccoli team sul campo globali limitano l’adozione al di fuori della Cina.
    Le perdite finanziarie di Alibaba Cloud stanno aumentando e potrebbero impedire all’azienda di continuare a investire nelle espansioni necessarie per servire i mercati internazionali come principale fornitore di servizi ipotecari.