Il cloud sotto la lente: la piattaforma di Oracle

Oracle è una grande azienda tecnologica diversificata con una gamma di prodotti e servizi relativi al cloud. Nel novembre 2016 ha lanciato Oracle Cloud Infrastructure (OCI, precedentemente Oracle Bare Metal Cloud Services). Oracle continua a gestire un servizio legacy, Oracle Cloud Infrastructure Classic, ma viene rapidamente sostituito a favore di OCI.

Offerte: OCI offre sia macchine virtuali virtualizzate KVM a pagamento, sia server bare metal (tra cui installazione e configurazione con un clic di Oracle Database, Real Application Clusters [RAC] ed Exadata) e Docker- e servizio container basato su Kubernetes (Oracle Container Engine per Kubernetes). Oracle offre anche l’archiviazione di oggetti (OCI Object Storage, precedentemente Oracle Bare Metal Cloud Object Storage). Oracle aveva precedentemente offerto Oracle Cloud at Customer, un’offerta IaaS di cloud privato, ma non viene più venduta. Le esigenze di colocation vengono soddisfatte tramite scambi di partner (Oracle FastConnect).

Posizioni: i data center OCI sono raggruppati in regioni, alcune con una sola zona di disponibilità, come quelle in Canada e Giappone. Le regioni con tre zone di disponibilità si trovano a est e ovest degli Stati Uniti, e in Germania e nel Regno Unito Oracle ha vendite globali. La documentazione del portale OCI è disponibile solo in inglese, ma il portale è disponibile in 28 lingue aggiuntive.

Modalità consigliata: OCI si rivolge ai clienti con carichi di lavoro principalmente Oracle con stili di funzionamento in Modalità 1, in particolare quelli con esigenze di prestazioni che ben si adattano ai server bare metal e quelli che non necessitano di funzionalità IaaS cloud molto basilari.

Usi consigliati: OCI è più adatto per le aziende che richiedono cloud IaaS per applicazioni Oracle e per applicazioni che richiedono un database Oracle.

Punti di forza

    La strategia cloud di Oracle è ancorata alle sue applicazioni, al database e ad altri middleware e abbraccia IaaS, PaaS e SaaS. Il cloud IaaS di Oracle è principalmente una base di infrastruttura per le sue altre aziende. Oracle si rivolge principalmente ai clienti che desiderano eseguire software Oracle su cloud IaaS, in particolare quelli che preferiscono eseguire su dispositivi Exadata e server bare metal.

    Poche aziende del lignaggio di Oracle sono state in grado di progettare una vera architettura iperscale. OCI si distingue per essere in grado di attirare i migliori talenti dai principali fornitori di servizi cloud al fine di perseguire l’obiettivo di costruire un’infrastruttura cloud ben progettata.

    Oracle ha fatto buoni progressi di anno in anno in termini di crescita di nuovi clienti e di clienti esistenti aumentando il loro utilizzo di OCI. I clienti di riferimento commentano anche le prestazioni positive sperimentate con la piattaforma.

Precauzioni

    È improbabile che Oracle sia mai considerato dal mercato come un fornitore generico di offerte integrate IaaS e PaaS. Ciò è dovuto al predominio dei provider iperscale, alla fine di Oracle con OCI e alla natura polarizzante di Oracle nella mente degli sviluppatori che spesso sono i principali influenzatori del cloud pubblico IaaS.

    Molte funzioni sviluppate per OCI non saranno ampiamente utilizzate dalla base clienti principale di Oracle in quanto la società sta sviluppando capacità principalmente in risposta a RFP, che sono spesso progettate intorno alle capacità dei provider di iperscale affermati.

    Nell’ultimo anno, Oracle ha ribadito la propria tabella di marcia per lo sviluppo in risposta al feedback dei clienti. Sono state implementate funzionalità di gestione di base, a spese di un ritardo significativo nell’introduzione di altri servizi considerati minimamente praticabili nell’attuale mercato IaaS cloud. Questo tipo di deviazione dagli elementi della tabella di marcia pianificata dovrebbe essere previsto, data la natura nascente delle capacità dell’OCI e la necessità di stabilire una priorità dinamica della tabella di marcia in base agli accordi vinti.